Logo
facebooktwittergoogleplus
Annunci di massaggi in tutta Italia!
Cerca i massaggi nella tua città!
annuncio
Home lineetta Chi siamo lineetta Massaggi lineetta Inserisci annuncio lineetta Blog e news lineetta Dove siamo lineetta Contattaci

Massaggiatrice a Cagliari

Massaggiatrice a Cagliari: 4 qualità che non possono mancare 

Chi non vorrebbe trascorrere almeno un’ora al giorno della propria giornata sdraiato su un comodo lettino e sottoporsi alla sapiente opera di una brava massaggiatrice a Cagliari?

Sarebbe una vera e propria terapia d’urto, un modo del tutto sui generis e pur tutto naturale di affrontare la vita con un’energia ed uno spirito completamente rinnovati.

Ma non tutte le massaggiatrici sono uguali: ecco quale il modus operandi e, nello specifico, quali sono le scelte di condotta più corrette che fanno la differenza tra una operatrice ed un’altra.

 

1.  Massaggiatrice a Cagliari: Valutazione dello stato di salute e delle condizioni fisichemassaggiatrice a cagliari

Il massaggio rappresenta il trattamento più naturale al quale il nostro corpo possa sottoporsi, ma, una massaggiatrice a Cagliari che possa dirsi realmente esperta avrà una dote in più: ossia quella di valutare le condizioni fisiche del soggetto che decide di sottoporsi al massaggio.

In effetti, tale valutazione si rivela utile ad individuare il massaggio più adatto al caso di specie perché, forse non tutti lo sanno, esistono dei massaggi che sanno dare una risposta adatta ad un determinata fattispecie, piuttosto che ad un’altra. Al contempo, esistono casi, veramente molto circoscritti e di grave intensità, in cui una massaggiatrice a Cagliari potrà esporre al soggetto che ad ella si rivolge l’opportunità di evitare il trattamento, differendolo al momento in cui le condizioni di salute si saranno riportate alla normalità.

 

2. Massaggiatrice a Cagliari: Tecniche di massaggio non improvvisate

Purtroppo, in un’era come la nostra, profondamente segnata dalla disoccupazione, non sono rari i casi cui si improvvisa una professione. Essere massaggiatrice a Cagliari non è cosa che può essere imparata dall’oggi al domani, dacché tale capacità è frutto di lunghi studi teorici ed apprendimenti pratici.

Una pressione delle dita esercitata male può essere determinante e può fare davvero la differenza in termini di salute e benessere.

Una seria massaggiatrice a Cagliari sa bene come trattare la cute, come imprimere la giusta pressione, sa se e dove esercitare delle frizioni. Ella potrà decidere di sciogliere le tensioni muscolari utilizzando la tecnica dell’impasto, o pizzicare zone particolarmente contratte quali, ad esempio, quelle attorno alle vertebre o, in alternativa, picchiettare con la punta delle dita.

Come si vede, la scelta dell’uno o dell’altro modo di trattare la muscolatura non può essere demandata al caso, ma dovrà essere piuttosto la risultanza di una valutazione di carattere altamente tecnico.

 

3. Scelta delle profumazioni e degli oli più adatti

La scelta del tipo di olio da utilizzare nel corso del massaggio dipende essenzialmente dal disturbo che s'intende alleviare. In effetti, se la scelta delle profumazioni non è del tutto funzionale al corretto operare del massaggio, l’olio lo è senza dubbio alcuno.

La scelta non può essere orientata dalle preferenze personali della massaggiatrice a Cagliari, perché molti oli possiedono caratteristiche terapeutiche che sembrano simili, ma non lo sono in verità.

E’ proprio in considerazione della natura, prettamente terapeutica, del massaggio che la scelta dell'olio dev'essere tutt’altro che aleatoria, bensì mirata alla risoluzione di un dato disturbo.
L'utilizzo degli oli da massaggio da parte della massaggiatrice a Cagliari deve essere ragionato e ponderato con estrema serietà e dovizia di particolari, anche perché oggi l’offerta sul mercato è realmente molto vasta, tanto da disorientare.

A volte è opportuno che il trattamento venga eseguito avvalendosi di differenti oli che agiscano in sinergia: in questo caso, la combinazione di oli differenti permette in maniera ancor più intensa di agire su disturbi diversificati, dunque è richiesta un’opera di selezione da parte della massaggiatrice a Cagliari davvero meticolosa.

 

4. Massaggiatrice a Cagliari:  Rispetto della privacy

Eticità e rispetto: ecco le parole chiave che devono permeare la condotta di una valida ed onesta massaggiatrice a Cagliari.

Il primo aspetto che prelude a questo modus operandi è la sua scelta di lasciar spogliare il soggetto in sua assenza e chiedere il permesso prima di entrare nella stanza.

Ancora, ella dovrebbe tenere un atteggiamento più possibile accogliente e familiare, onde smorzare la possibile timidezza da parte del soggetto interessato al trattamento.

La migliore scelta che una massaggiatrice a Cagliari possa fare è quella di imprimere alla propria attività una dimensione tutta umana con la quale operare, che si concretizza nel mettere a proprio agio il soggetto che si sottopone al massaggio, considerare le sue paure, ascoltarlo, mettersi a sua disposizione per stemperare il suo eventuale disagio psicologico.

Guarda gli Annunci MASSAGGIATRICE A CAGLIARI

SELEZIONA LA PROVINCIA
Freccia provincia
logo_bottom Copyright © Massaggi24.com | Termini e Condizioni | E-mail info@massaggi24.com